I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ultime News

 

Le dichiarazioni presentate entro 90 giorni dal termine di scadenza, 31 ottobre 2018, si configurano come tardive. Per la presentazione tardiva della dichiarazione si determinerà: l'eventuale sanzione per omesso o tardivo versamento; la sanzione vera e propria per la tardività (assimilata alla omissione) nella risoluzione "fissa".

 

Per quanto riguarda la dichiarazione tardiva, la circolare n. 42 precisa che racconto la dichiarazione soggetta alla sanzione "fissa" di 250 euro: può essere ridotta con il ravvedimento operoso a 1/10 (quindi 25 euro). Se dalla proposizione tardiva è un debito d'imposta, si versa, oltre al tributo, gli interessi (con decorrenza dalla scadenza naturale dei versamenti) e la sanzione per omesso versamento, ridotta in funzione del momento in cui avviene la regolarizzazione; se, invece, vengono superati i 90 giorni, avremo una dichiarazione omessa.

Le previsioni per l'omessa presentazione (oltre i 90 giorni) possono essere riassumibili nel modo in cui si trovano dovute la sanzione va dal 120% al 240% (con minimo di 250 euro) dell'ammontare delle stesse (articolo 1) comma 1 e 3 del D.lgs 471/97); la sanzione va dal 60 al 120% nel caso in cui il contributo è stato concesso in una nuova dichiarazione entro i termini della dichiarazione per l'anno successivo, mentre resta dal 120 al 240% se non provvedere alla nuova presentazione; (ricordiamo che il ravvedimento è possibile solo se la dichiarazione è presentata entro 90 giorni) per la sanzione dal 60 al 120%, non è possibile nessun ravvedimento; se non sono dovute per l'omessa dichiarazione si applica la sanzione da 250 a mille euro.

Si ricorda che è possibile chiedere una  consulenza personalizzata a Cedan , contattando  la sede più vicina . Per maggiori informazioni si può collegare al  sito internet  oppure scrivere una e-mail all'indirizzo    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o contattare il numero 091 7098356.