Cedan

hai dimenticato a presentare il modello 730? puoi presentare il modello Reddidi Pf

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi

Il “Decreto Sostegni ” pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 22 marzo 2021, n. 41, contiene numerosi interventi in materia di lavoro e contrasto alla povertà, al fine di potenziare gli strumenti di contrasto alla diffusione del contagio da Covid-19

Il provvedimento prevede numerose misure a sostegno di lavoratori e imprese finalizzate a fronteggiare le difficoltà collegate all’emergenza epidemiologica, in particolare, sono previsti:

Cassa integrazione covid e blocco licenziamenti

CIGO: 13 settimane dal 1° aprile 2021 al 30 giugno 2021 senza pagamento del contributo addizionale. Cassa in deroga più assegno ordinario:28 settimane dal 1° Aprile 2021 al 31 Dicembre 2021 senza pagamento del contributo addizionale.

CISOA: 120 giorni, nel periodo compreso tra il 1° aprile 2021 e il 31 dicembre 2021

Per le imprese che possono fruire della CIGO il blocco dei licenziamenti opera fino al 30 giugno 2021, per tutte le altre imprese fino al 31 ottobre 2021.

Dal 1° luglio azzeramento contatore per la CIGO.

Semplificazione nella procedura di invio dei dati all’INPS mediante l’utilizzo del flusso UNIEMENS-CIG.

Indennità Onnicomprensiva

Rinnovo dell’indennità per i lavoratori del turismo, degli stabilimenti termali, stagionali e dello spettacolo per un importo pari a 2.400 euro.

Indennità per i lavoratori dello sport.

Reddito di emergenza

Rifinanziamento del REM per tre ulteriori mensilità da marzo a maggio 2021. Riconoscimento automatico delle tre quote di REM per chi ha cessato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021. Naspi e DisColl e non ha né un lavoro subordinato o un contratto di collaborazione né una pensione diretta o indiretta.

Rifinanziamento del fondo del reddito di cittadinanza

Incremento dell’autorizzazione di spesa di un miliardo di euro. Per il 2021 sospensione del beneficio in caso di uno o più contratti a termine che comportino un aumento del reddito familiare, di 10mila euro annui, per la durata del contratto di lavoro e comunque non oltre i sei mesi.

Naspi

Eliminazione del requisito delle 30 giornate di effettivo lavoro nei 12 mesi che precedono l’inizio del periodo di disoccupazione ai fini della concessione della Naspi.

Misure a sostegno dei lavoratori Fragili

Rinnovo equiparazione del periodo di assenza dal servizio al ricovero ospedaliero per i lavoratori dipendenti pubblici e privati in condizione di fragilità fino al 30 giugno 2021, senza computo dell’assenza nel periodo di comporto. Pertanto, dal 16 ottobre 2020 fino al 30 giugno 2021, si conferma che i lavoratori fragili svolgano di norma la prestazione lavorativa in smart working.

Congedo Parentale Baby Sitter

L’obiettivo è quello di assicurare il diritto al lavoro per chi ha figli in didattica a distanza o in quarantena. Chi svolge attività che non consentono lo smart working potrà avere l’accesso ai congedi parentali straordinari “. Per l’acquisto di servizi di baby-sitting il limite massimo complessivo è di 100 euro settimanali. Il bonus può essere richiesto per un periodo corrispondente in tutto o in parte alla durata della sospensione dell’attività didattica in presenza, alla durata dell’infezione da Covid del figlio o alla durata della quarantena del figlio disposta dall’Asl. Riguardo alla cumulare del bonus baby-sitter anche per chi sta in smart working per consentire di lavorare senza dover assistere i figli piccoli nella didattica a distanza.

Fondo terzo settore e proroga statuti

Incremento del fondo Terzo settore con 100 milioni di euro per il 2021. Proroga al 31 maggio 2021 del termine per l’adeguamento alle disposizioni del Codice del terzo settore (dlgs 117/2017) degli statuti degli enti del terzo settore. Proroga del termine della convocazione delle assemblee per approvazione bilanci.

Rifinanziamento fsof e integrazione del trattamento di cigs dipendenti Ilva

Incremento del Fondo di 400 milioni di euro per l’anno 2021 e proroga dell’importo aggiuntivo (10%) del trattamento di integrazione salariale straordinaria per il 2021 per i dipendenti di ILVA.

Misure a sostegno del settore aeroportuale

Incremento del Fondo di solidarietà del settore aeroportuale e possibilità di integrare le prestazioni di cassa integrazione salariale in deroga con causale COVID-19 richieste dalle imprese del trasporto aereo.

Lavoratori Autonomi

Per i lavoratori autonomi rifinanziamento di 1,5 miliardi di euro del Fondo per la decontribuzione.

Contratti a Termine

Fino al 31 dicembre ulteriore proroga della possibilità di prorogare e rinnovare contratti a termine senza causali.

Fondo di ultima istanza

Incremento di 10 milioni di euro ai fini del rimborso alle casse dei professionisti degli oneri sostenuti per l’erogazione dell’indennità di ultima istanza relativa al mese di maggio 2020 prevista in favore dei professionisti iscritti alle casse citate.

Per ulteriori informazioni contatta la sede Cedan S.r.l.s. più vicina a te e visita il nostro sito www.cedan.it. Caf (3459971504) e Patronato (3938803469).

Apri chat
1
hai bisogno di aiuto?
Salve, come possiamo aiutarla?