Cedan

La scadenza per le domande di pensionamento per il personale docente e ATA, in scadenza il 31 ottobre, viene prorogata al prossimo 2 novembre. A comunicarlo il ministero dell’istruzione. Ricordiamo i requisiti e le modalità di presentazione delle istanze. Resta invece invariata la scadenza del 28 febbraio 2022 per i dirigenti scolastici.

Tutte le domande valgono, per gli effetti, dal 1° settembre 2022.

Entro il 2 novembre gli interessati hanno la facoltà di revocare le istanze, ritirando, tramite POLIS, la domanda di cessazione precedentemente inoltrata.

Requisiti

Pensione di vecchiaia – Art. 24, commi 6 e 7 della Legge n.214/2011

Requisiti: anzianità contributiva minima di 20 anni, d’ufficio 67 anni al 31 agosto 2022, a domanda 67 anni al 31 dicembre 2022

Pensione di vecchiaia -Art. 1, commi da 147 a 153 della legge 27 dicembre 2017, n. 205

Requisiti: anzianità contributiva minima di 30 anni al 31 agosto 2022, d’ufficio 66 anni e 7 mesi al 31 agosto 2022, a domanda
66 anni e 7 mesi al 31 dicembre 2022

Pensione anticipata 

Requisiti da maturare entro 31 dicembre 2022 donne: anzianità contributiva minima di 41 anni e 10 mesi

Requisiti da maturare entro 31 dicembre 2022 uomini: anzianità contributiva minima 42 anni e 10 mesi

Quota 100

Requisiti da maturare entro il 31 dicembre 2021: anzianità contributiva minima di 38 anni, 62 anni

Opzione donna

Requisiti maturati al 31 dicembre 2020: anzianità contributiva di 35 anni maturata al 31 dicembre 2020, 58 anni maturati al 31
dicembre 2020

TABELLA

DECRETO E CIRCOLARE