Cedan

PRESENTA LA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI ENTRO IL 30/09/2022

  • 00Giorni
  • 00Ore
  • 00Minuti
  • 00Secondi
Cedan S.r.l.s. informa a seguito delle disposizioni in materia di accesso al trattamento di pensione anticipata. Presentazione domanda dal 2 febbraio 2022 al 28 febbraio 2022

 Si informa che con la circolare del Ministero dell’Istruzione condivisa con INPS, il termine finale per la presentazione delle domande di cessazione per il pensionamento anticipato dal servizio per tutto il personale del comparto scuola è stato fissato al 28 febbraio 2022.

I requisiti per accedere alla pensione anticipata per il personale del comparto scuola al 31 dicembre 2022 sono: un’età anagrafica di almeno 64 anni e un’anzianità contributiva minima di almeno 38 anni (c.d. pensione “quota 102”).

Il comma 94 dell’Art.1 ha riportato alcune modifiche, prevedendo quale data di maturazione del requisito pensionistico “Opzione donna” il termine del 31/12/2021 e fissando al 28 febbraio 2022 la data ultima di presentazione delle domande di cessazione dal servizio con effetti dall’inizio dell’anno scolastico.

Le relative istanze dovranno essere presentate tramite il sistema Polis, dal 2 al 28 Febbraio attraverso la sezione “Istanze on line”

Le istanze Polis disponibili sul sito sono: Cessazioni On Line – personale docente, educativo, IRC e ATA – Quota 102; Cessazioni On Line – personale docente, educativo, IRC e ATA – Opzione donna; Cessazioni On Line – Dirigenti Scolastici – Quota 102; Cessazioni On Line – Dirigenti Scolastici – Opzione donna.

È escluso il personale in carico alle province di Trento e Bolzano.

Nello specifico la domanda deve essere formulata in un’unica istanza, in cui i richiedenti devono optare per la cessazione dal servizio, ovvero per la permanenza a tempo pieno, nel caso fossero accertate circostanze ostative alla concessione del part-time (superamento del limite percentuale stabilito) o situazione di esubero nel profilo, posto o classe di concorso di appartenenza.

Tutte le predette domande valgono, per gli effetti, dal 1° settembre 2022.

Anche per i dirigenti scolastici resta il 28 febbraio 2022 il termine per la presentazione delle domande di dimissioni volontarie e delle altre tipologie di accesso al trattamento pensionistico.

Per quanto concerne l’APE sociale, l’articolo 1 commi 91,92 e 93 riporta alcune modiche delle disposizioni, in particolare è stato previsto il posticipo del termine di scadenza del periodo di sperimentazione dell’APE sociale al 31 dicembre 2022, ed inoltre per i lavoratori che svolgono attività c.d. gravose è stato introdotto, all’allegato 3 annesso alla legge di Bilancio 2022, un nuovo elenco delle professioni aventi diritto all’APE sociale che comprende il codice Istat 2.6.4 “Professori di scuola primaria, pre–primaria e professioni assimilate.

Ricordiamo che le lavoratrici che hanno presentato domanda di cessazione Polis per “Opzione donna”, avendo avuto esito positivo e che vorranno presentare la domanda di riconoscimento per l’accesso all’APE SOCIALE  entro e non oltre il 31 Marzo 2022, dopo aver ricevuto la comunicazione da parte dell’INPS dell’esito positivo, dovranno, in questo caso comunicare tempestivamente alla competente struttura territoriale dell’Inps la rinuncia alla domanda di pensionamento “Opzione donna” eventualmente già presentata.

 Per ulteriori informazioni contatta la sede Cedan S.r.l.s. più vicina a te e visita il nostro sito www.cedan.it
Apri chat
1
hai bisogno di aiuto?
Salve, come possiamo aiutarla?