Cedan

Definiti i limiti ISEE 2021 per gli Assegni di maternità e nucleo familiare numeroso

Sono stati confermati dall’INPS (circolare n. 36 del 24 febbraio 2021) i requisiti economici 2021 per accedere alle misure dell’Assegno nucleo familiare concesse dai Comuni e rivalutate ai fini ISTAT.

La variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati da applicarsi per l’anno 2021 alle prestazioni in oggetto è pari allo -0,3 per cento (cfr. il comunicato ufficiale dell’ISTAT del 18 gennaio 2021 e il comunicato della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 12 febbraio 2021).

Con riferimento alle prestazioni previdenziali e assistenziali e ai parametri ad esse connessi, la percentuale di adeguamento corrispondente alla variazione che si determina rapportando il valore medio dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati, relativo all’anno precedente il mese di decorrenza dell’adeguamento, all’analogo valore medio relativo all’anno precedente non può essere inferiore a zero.

Confermate per l’anno 2021 la misura e i requisiti economici per accedere alle misure.

Assegno per il nucleo familiare

L’importo dell’assegno mensile per il nucleo familiare è determinato per l’anno 2021 nella misura intera, a euro 145,14.

Pe raccedere alla misura è necessario avere un ISEE 2021 pari a euro 8.788,99.

Assegno di maternità

L’importo dell’assegno mensile di maternità è previsto per:

  • le nascite

  • gli affidamenti preadottivi

  • le adozioni senza affidamento

Gli eventi di cui sopra devono essere avvenuti dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021.

L’importo dell’assegno di maternità è pari a euro 348,12 per cinque mensilità per un totale complessivo di euro 1.740,60.

Il valore dell’ISEE 2021 di riferimento è pari a euro 17.416,66.